Logo Movimento è salute ...a tutte le età

Uno dei principali fattori di rischio per la salute degli individui è rappresentato dalla sedentarietà.

Lo svolgimento regolare dell’attività fisica, con i dovuti accorgimenti, ha un effetto benefico a tutte le età. Nei bambini favorisce un corretto sviluppo fisico e la socializzazione, negli adulti contribuisce a ridurre il rischio dell’insorgenza di malattie croniche (dal diabete alle patologie tumorali e cardiovascolari) e migliora la salute mentale, negli anziani migliora l’elasticità muscolare e svolge un ruolo di primaria importanza nella prevenzione della malattie cronico degenerative.

Nonostante i tanti benefici di salute collegati al regolare svolgimento di attività fisica, secondo i dati del sistema PASSI 2017, più del 32% degli italiani è da considerare sedentario.

Questo dato è ancora più preoccupante considerando che la percezione soggettiva del livello di attività fisica praticata non sempre corrisponde a quella effettivamente svolta: almeno un sedentario su cinque percepisce infatti come sufficiente il proprio impegno motorio quotidiano.

Obiettivo di comunicazione  

L'obiettivo della campagna è di sensibilizzare la popolazione sui benefici di salute che comporta lo svolgimento di uno sport o di un’attività fisica regolare.

L’invito rivolto dai testimonial dello spot Juri Chechi ed Elisa Di Francisca “ e tu cosa aspetti?.. muoviti!” è, quindi, la call to action diretta, l’esortazione ad attivare il proprio fisico e ad abbandonare definitivamente un atteggiamento sedentario perché lo sport e più in generale l’attività fisica fanno bene alla salute psicofisica e possono considerarsi un vero e proprio strumento di medicina preventiva.

Target

In considerazione dell’alta percentuale di sedentarietà che interessa in modo diffuso tutte le fasce di età, il target della campagna è rappresentato dalla popolazione generale.

Strumenti e mezzi

Considerato il target di riferimento è stato privilegiato il ricorso a strumenti e mezzi idonei a raggiungere nel modo più efficace il maggior numero di cittadini. Saranno quindi realizzati:

  • spot televisivi multisoggetto della durata di 30’’ che, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, saranno trasmessi gratuitamente sugli spazi sulle tre reti della RAI gestiti dal Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria. In chiave di rinforzo alla programmazione gratuita saranno acquistati spazi sulle principali emittenti commerciali a diffusione nazionale.
  • logo originale che richiami i valori di salute e sport e la stretta connessione esistente tra loro.
    Il logo potrà essere anche utilizzato per le future collaborazioni tra Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità e Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Timing

La campagna sarà presentata alla stampa il prossimo 16 novembre e la diffusione in televisione riguarderà tutto il periodo prenatalizio.

 

Guarda:


Data di pubblicazione: 16 novembre 2017